Home»Archivio»Nonviolenza»Educazione (Page 2)

SOLE: “Self-Organized Learning Environments“

SOLE: “Self-Organized Learning Environments“

Come sarà la scuola nel 2030? E’ vero che un computer non potrà mai sostituire un insegnante e la sua lezione frontale? Il professore indiano Sugata Mitra – docente di Education Technology alla School of Education di Newcastle e vincitore del Premio Ted 2013 – sta lavorando da anni per contribuire a rivoluzionare la scuola e abbattere il dogma della lezione frontale.

Steve Jobs School. Un modello per le scuole del futuro

Steve Jobs School. Un modello per le scuole del futuro

Nelle Steve Jobs School per i bambini e i ragazzi dai 4 ai 12 anni che frequentano le lezioni non ci sono aule fisse e non si seguono i programmi scolastici tradizionali. Qui è rivoluzionato il modo in cui avviene l’apprendimento e ribaltato il concetto di lezione frontale. L’insegnante si chiama coach (allenatore), promuove e affianca le attività di gruppo e si interfaccia con gli studenti attraverso l’iPad, che diviene lo strumento educativo primario in una scuola senza carta, in cui i libri di testo sono sostituiti da ebook, app educative, presentazioni keynote, video e podcast.

SMART EDUCATION

SMART EDUCATION

Il lungo processo di edificazione della Smart city necessita di una precondizione: la presenza di Smart people, una vasta gamma di persone dinamiche, creative e intraprendenti, la cui formazione compete principalmente alla scuola. Ma l’istituzione scolastica italiana ha serie difficoltà a comprendere la sfida che le sta di fronte e ad assumersi l’onere formativo degli Smart citizen. L’Italia sul digitale sta pagando almeno dieci anni di ritardo rispetto agli altri Paesi europei, per responsabilità che possono essere attribuite, tra le altre cause, alle gravi inadempienze storiche della scuola italiana e alla condizione di crisi profonda in cui versa, che è sintetizzabile in sei punti.

UN FALLIMENTO DI GENITORE

Matteo Della Torre Una donna esce di casa e getta per strada un secchio d’acqua sporca con detersivo. Nella città in cui vivo le casalinghe più troglodite fanno ancora così. Poi guarda dentro casa e minaccia il figlio – la cui unica colpa è di essere un bambino e di comportarsi come tale – con […]

MONTESSORI TALENTS

MONTESSORI TALENTS

Gli italiani non si sono liberati totalmente dal fascismo. Lo hanno conservato nelle scuole e hanno mummificato il metodo di Maria Montessori sulla carta delle vecchie mille lire, consegnandolo impunemente alle eccentriche affermazioni di un opinionista poco informato.

Smartphone, Angry Birds e Apollo 11

L’aspetto sorprendente è che ogni possessore di uno smartphone ha tra le mani uno strumento potenzialmente capace di controllare in simultanea un milione di missioni Apollo 11, con una velocità di elaborazione mille volte superiore a quella di quarantasette anni fa.

Contatti

Matteo Della Torre - Direttore responsabile

Uomoplanetario.org San Ferdinando di Puglia, 76017 - Italia

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ABOUT
  • CONTACT