Home»Archivio»Local (Page 35)

Luci fatue o luci a Led?

Il cimitero di San Ferdinando di Puglia ha centinaia di punti luce con lampade votive tradizionali ad incandescenza, accese 24 ore su 24, 365 giorni all’anno.Il tutto si traduce in un enorme spreco di energia elettrica e una spesa energetica annuale per il solo cimitero di 18 mila euro circa. Da tempo esiste una tecnologia chiamata LED, una lampada elettronica che sfrutta l’energia in modo più efficiente e consente un risparmio di energia elettrica del 80%.

Per un paese capace di futuro

Per un paese capace di futuro

A San Ferdinando di Puglia (Bt) per costruire un paese capace di futuro occorre superare la timidezza amministrativa e la mancanza di progettualità politica con un progetto alto e di lunga durata che preveda il risparmio energetico, l’energia fotovoltaica ed il risparmio idrico.

FESTA

FESTA

Rocco Altieri * L’impegno della Casa per la Nonviolenza di San Ferdinando di Puglia e del suo mensile “Il grido dei poveri” nel promuovere una profonda trasformazione del modo di vivere le feste patronali, ancora oggi molto sentite nel Sud Italia, è stato da me rilanciato l’estate scorsa a Monteleone di Puglia (FG) mio paese […]

NON FUOCHI D’ARTIFICIO MA COMPASSIONE!

NON FUOCHI D’ARTIFICIO MA COMPASSIONE!

Riflessioni a staffetta sulle Feste patronali. I fuochi d’artificio concludono, quasi sempre, la festa del santo patrono. Lo spettacolo pirotecnico finale è entrato nelle aspettative dei partecipanti alla festa. Al Sud l’organizzazione delle feste patronali parrocchiali è diventato un autentico business, un affare che coinvolge molte persone che più che esprimere devozione verso il Santo da festeggiare ne approfittano per fare soldi.

Lettera aperta al Comitato Festa Patronale

Lettera aperta al Comitato Festa Patronale

il 15 aprile 2006 l’associazione Casa per la nonviolenza di San Ferdinando di Puglia e il mensile “Il grido dei poveri” hanno avviato la Campagna nazionale “Meno fuochi d’artificio, più compassione”, rivolta alle comunità cristiane e alle città d’Italia, per una riforma della festa patronale verso la sobrietà compassionevole.

Meno fuochi d’artificio, più compassione

Meno fuochi d’artificio, più compassione

APPELLO ai sacerdoti, comitati feste patronali, politici e laici delle città d’Italia. La Casa per la nonviolenza rivolge un appello alle comunità cristiane e città d’Italia ad evolvere le feste patronali dallo spreco alla sobrietà compassionevole. Una innovazione nella tradizione che unisca nel progetto “Città e parrocchie ad energia solare” gli ideali altissimi della giustizia sociale, pace mondiale ed ecologia profonda.

L’autobus fantasma

Il Movimento Cittadinanza attiva per un comune virtuoso di San Ferdinando di Puglia propone agli amministratori un primo intervento di mobilità dolce che prevede l’istituzione un servizio pubblico di trasporto cittadino efficiente e rispettoso degli equilibri ambientali, che contribuisca a ridurre il numero degli spostamenti urbani in automobile. Un autobus ecologico per rendere autonomi gli anziani nei loro spostamenti.

Eppur si muove!

Eppur si muove!

Gli agricoltori della Coldiretti alla guida dell’innovazione ambientale a San Ferdinando di Puglia. La Cooperativa agricola Coldiretti della piccola cittadina pugliese ha installato sul tetto del nuovo oleificio una serie di 132 pannelli fotovoltaici, abbattendo drasticamente le sue emissioni di gas serra nell’atmosfera e producendo energia pulita. Un lucido gesto di solidarietà intergenerazionale.

Movimento in action

Movimento in action

Il Movimento cittadinanza attiva per un comune virtuoso ha manifestato in Consiglio comunale per chiedere l’immediata apertura del Parco comunale “Giuseppe Di Vittorio” di San Ferdinando di Puglia.

Programma politico

Programma politico

La dimensione della municipalità è la via più immediata e sicura per contribuire ad edificare un mondo migliore, nel quale esistono 194 Stati nazionali e 2 milioni di municipalità. Il singolo cittadino può incidere relativamente poco sullo Stato, mentre può influire moltissimo nella municipalità di appartenenza, quindi in ambito locale.

Sindaco, vogliamo cambiare la città?

Sindaco, vogliamo cambiare la città?

Cambiare in meglio una città arretrata del Sud italia è possibile praticando l’Alta Politica, che con lungimiranza dà risposte a livello locale alle stringenti necessità e richieste di giustizia, per l’uomo e per l’ambiente, che ci provengono dalla dimensione globale. Alcune proposte concrete per costruire insieme una città solidale e a misura d’uomo.

1 33 34 35

Contatti

Matteo Della Torre - Direttore responsabile

Uomoplanetario.org San Ferdinando di Puglia, 76017 - Italia

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ABOUT
  • CONTACT