Home»Archivio»Articoli (Page 3)

RESUSCITÒ NEL SILENZIO. I SUOI SEGUACI, A DISPETTO, ADORANO I RUMORI

RESUSCITÒ NEL SILENZIO. I SUOI SEGUACI, A DISPETTO, ADORANO I RUMORI

Cosa si cela dietro l’esuberanza rumorosa dei cattolici ultratradizionalisti? Un immaturo, inconsapevole e maldestro tentativo di espiare i peccati in pensieri, parole opere e omissioni? Sarà.
Ma perché anche noi, anche chi non vuole, anche pensa diversamente, anche chi è in pace con se stesso, è costretto a subire la violenza acustica dei riti apotropaici dei bigottoni?

COME EVITARE LA PERICOLOSA CARENZA DI VITAMINA D

COME EVITARE LA PERICOLOSA CARENZA DI VITAMINA D

Il corpo riesce a ricavare questa preziosa vitamina dai raggi solari. Quando la pelle è esposta alle radiazioni UVB del sole, l’organismo trasforma il colesterolo in vitamina D. Considerando i rischi che l’esposizione ai raggi UV comporta per la salute della pelle, gli esperti della Società Americana del Cancro considerano obsoleta la produzione della vitamina D dalla luce solare.

GREENPEACE: CENTINAIA DI PERSONE MANIFESTANO IN SPIAGGIA A BARLETTA PER DIRE STOP ALLA PLASTICA USA-E-GETTA

GREENPEACE: CENTINAIA DI PERSONE MANIFESTANO IN SPIAGGIA A BARLETTA PER DIRE STOP ALLA PLASTICA USA-E-GETTA

Più di 400 persone, tra volontari di Greenpeace del Gruppo Locale di San Ferdinando di Puglia, studenti e docenti del plesso didattico Nervi dell’Istituto “Fermi-Nervi-Cassandro” di Barletta, durante il weekend hanno realizzato una mass mobilization sul Lungomare Pietro Mennea, nella zona di Ponente, allo scopo di raccogliere e censire la quantità di plastica presente in spiaggia e lanciare un forte messaggio in difesa del mare e degli organismi che vi abitano. Al termine delle operazioni di pulizia del litorale, volontari, studenti e docenti hanno disegnato sulla sabbia una gigantesca balena che rigurgita plastica usa-e-getta e hanno alzato le braccia per comporre, su una superficie di oltre tremila metri quadri, la scritta “Stop Plastic”.

GRETA THUNBERG E LA “GENERAZIONE DELLE SOLUZIONI”

GRETA THUNBERG E LA “GENERAZIONE DELLE SOLUZIONI”

Ha 16 anni, è svedese, si chiama Greta Thunberg e dal 20 agosto 2018 pone in essere una singolare forma di protesta per il clima. Ogni venerdì sciopera dalla scuola e va a sedersi di fronte al Riksdag, il parlamento svedese, per chiedere al suo governo di attuare le politiche di contrasto al riscaldamento globale previste dall’accordo di Parigi. Porta un cartello con scritto “Sciopero della scuola per il clima” (Skolstrejk för klimatet). Il messaggio è semplice e inquietante: non c’è più tempo da perdere per fermare la destabilizzazione climatica.

GREENPEACE INCONTRA 400 STUDENTI DELL’ISTITUTO NERVI DI BARLETTA

GREENPEACE INCONTRA 400 STUDENTI DELL’ISTITUTO NERVI DI BARLETTA

In un auditorium gremito di ragazzi, studenti dell’Istituto Fermi-Nervi di Barletta, i volontari di Greenpeace Gruppo Locale di San Ferdinando di Puglia hanno parlato di inquinamento da plastica usa e getta, di riscaldamento climatico e di come far fronte alle grandi sfide ecologiche che oggi la “generazione delle soluzioni” ha davanti a sé.

STOP PLASTIC

STOP PLASTIC

Mettiamo un freno all’invasione dei contenitori di plastica usa e getta. Chiediamo all’Europa norme più stringenti per la messa al bando del packaging irrazionale, come queste enormi bottiglie di plastica per popcorn.

INDIETRO TUTTA IN KERNEL PANIC

INDIETRO TUTTA IN KERNEL PANIC

Il proverbio popolare noto a tutti, persino ai bambini, “l’Epifania tutte le feste si porta via” sembra essere sconosciuto a Indietro tutta, che si fa vanto di essere la vestale delle tradizioni paesane. Sulla conclamata sciatteria di quelli di Indietro tutta abbiamo sprecato fiumi di parole. È tempo di parlare del loro menefreghismo.

Corridoi umanitari subito per i disperati della globalizzazione

Per dare asilo a quanti fuggono da calamità naturali, dittature e guerre civili una soluzione praticabile, nel breve/medio periodo, sarebbe quella di aprire subito dei corridoi umanitari con la supervisione dell’Alto Commissariato Onu per i rifugiati. Il modello è il Canada, che ogni anno accoglie 30 mila richiedenti asilo.

PERLE DI UTOPIA

PERLE DI UTOPIA

Matteo Della Torre,  Mariella Dipaola Formato: iBook (per i dispositivi iOS di Apple). Pagine: 761 (versione iBook) Prezzo: € 6,99 ISBN: 978-88-907584-8-5 Acquista su Apple Books (iBook) Descrizione L’incontro con il pensiero di alcune tra le menti più profonde e tra gli spiriti più elevati della storia dell’umanità può rivelarsi molto utile per indirizzare la ricerca spirituale e operare cambiamenti positivi nella […]

TANTI AUGURI SCOMODI

TANTI AUGURI SCOMODI

Siamo la generazione “delle soluzioni” (Dalai Lama), quella che è subentrata a coloro che hanno fatto prevalere individualismo, egoismo, indifferenza, avidità e che hanno alimentato guerre mostruose, distrutto ecosistemi e prodotto tutta una serie di gravi problemi interconnessi, che oggi dobbiamo affrontare con urgenza.

ORRORE A SAN FERDINANDO DI PUGLIA. DUE PITBULL KILLER DILANIANO E UCCIDONO UN UOMO NELL’INDIFFERENZA DELLA POLITICA

I controlli da parte delle forze dell’ordine sono la chiave per risolvere questo problema. Mettiamo a lavoro i Vigili urbani. In caso contrario, prepariamoci ad assistere ad altre tragedie, perché se i padroni di pitbull, dogo argentino, rottweiler, dogue de Bordeaux, bull terrier, cane corso ed altre razze aggressive continueranno a sguinzagliare impunemente i loro cani nelle strade e nei parchi della nostra città, assistere ad altre gravi aggressioni ai danni dei cittadini sarà solo una questione di tempo.

Contatti

Matteo Della Torre - Direttore responsabile

Uomoplanetario.org San Ferdinando di Puglia, 76017 - Italia

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ABOUT
  • CONTACT