Home»Nonviolenza»Educazione»STOP ALLA VIOLENZA IN FAMIGLIA. ROMPIAMO IL CIRCOLO VIZIOSO!
La violenza transgenerazionale

Matteo Della Torre

Mio figlio non sa cosa siano i maltrattamenti fisici da parte dei genitori (ceffoni, sculacciate, calci, botte con oggetti vari, sputi, ecc.) o la violenza psicologica (offese verbali, umiliazioni, ricatti affettivi, silenzio tattico) la trascuratezza, l’abbandono o altri comportamenti censurabili che denotano non amore da parte dei genitori. Un genitore che agisce in questo modo lavora perché nel mondo crescano i pensieri e i comportamenti improntati alla pacifica convivenza delle differenze e alla pace.

E’ molto triste ascoltare dalla voce dei bambini racconti di violenze psicologiche (e chissà quali e quante violenze fisiche taciute) subite dai genitori , persone per bene, quasi sicuramente inconsapevoli di infliggere ai figli una tale quantità di sofferenza e di contribuire attivamente alla riproduzione transgenerazionale della violenza.

Amara verità… rompiamo il circolo vizioso!!! 

“Vedo le radici della violenza e della distruttività dell’adulto nei traumi e nelle carenze che questi ha subito e rimosso nella sua infanzia”. (Alice Miller)

#stopviolenzasuibambini

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Matteo Della Torre - Direttore responsabile

Uomoplanetario.org San Ferdinando di Puglia, 76017 - Italia

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • MEDIA
  • ABOUT
  • CONTACT