Stand UP for Peace

Change the World


La mission

Il tempo delle nazioni è giunto al termine. Inizia il tempo dell'umanità “planetizzata”, della casa comune. Stiamo assistendo ad un fenomeno nuovo, sta emergendo un nuovo tipo di coscienza, a livello planetario, una nuova logica, quella della complessità, una nuova cosmologia. L’essere umano si percepisce come figlio e figlia di questa terra. Camminiamo verso l’irruzione di una nuova coscienza collettiva, una noosfera. Siamo forse all’antivigilia dell’irruzione di un fenomeno nuovo nel processo della cosmogenesi: l’uomo planetario.

Introduction Video

Migranti, la storia ci giudicherà perché di fronte al massacro siamo restati fermi e zitti

Migranti, la storia ci giudicherà perché di fronte al massacro siamo restati fermi e zitti

Ha ragione Alex Zanotelli. Quelli che abbiamo di fronte sono crimini nazisti.
Sentiamo gente vantarsi del fatto che Berlusconi e la Lega strinsero un accordo con il dittatore e torturatore Gheddafi e decisero di finanziare la costruzione e la gestione di campi di concentramento gestiti dal dittatore libico, nei quali internare chi cercava di raggiungere l’Europa. Così diminuirono gli immigrati sui gommoni. Possiamo facilmente immaginare che razza di campi di concentramento misero insieme i killer di Gheddafi.

Distorcere la lingua

Distorcere la lingua

«I limiti del mio linguaggio significano i limiti del mio mondo» ha scritto Ludwig Wittgenstein: la caduta del linguaggio, si può arrivare a dire, è la caduta dell’uomo.

Londra e la mobilità sostenibile

Londra e la mobilità sostenibile

A Londra, una metropoli da 8 milioni e mezzo di abitanti, ci sono 900 chilometri di piste ciclabili. La capitale inglese possiede la più grande pista ciclabile d’Europa, voluta dal sindaco conservatore Boris Johnson, un politico convinto della necessità di mettere in campo ingenti finanziamenti per la mobilità ciclistica urbana. Boris Johnson ha dichiarato che un partito si suicida politicamente se omette di finanziare la mobilità ciclistica, voluta dai due terzi dei londinesi.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ABOUT
  • CONTACT