Home»Archivio»Ecologia»Agricoltura biologica

LA SAGRA DEL FICO SECCO DI INDIETRO TUTTA

LA SAGRA DEL FICO SECCO DI INDIETRO TUTTA

Andrò direttamente al punto senza perifrasi. A mio avviso la Fiera del Carciofo 2017 è stata un vero fiasco. L’ossessione per il passato ha spinto “Indietro tutta” a spostare la “allocation” della Fiera (l’errore non è mio) dall’area mercatale, la sua moderna collocazione, alla sua posizione storica, ovvero la piazza del paese, dove la Fiera si svolgeva quando gli attuali organizzatori erano giovani e avevano la testa piena di capelli. Dietro questo ennesimo ritorno al passato, inopportuno e dannoso, si cela un inutile tentativo di rompere l’orologio della storia, per fermare il tempo ed esorcizzare la vecchiaia e la morte.

STOP AI ROGHI TOSSICI DEI TUBI DI PLASTICA DEGLI IMPIANTI DI IRRIGAZIONE

STOP AI ROGHI TOSSICI DEI TUBI DI PLASTICA DEGLI IMPIANTI DI IRRIGAZIONE

Smaltire i tubi dell’irrigazione agricola dismessi è un’operazione semplice e gratuita. Ci sono aziende specializzate nel riciclaggio dei materiali plastici che ritirano i tubi agricoli a costo zero. Non ci sono più scuse per continuare a fare roghi tossici di plastica ed inquinare le colture agricole con sostanze tossiche.

Gestione corretta dei rifiuti agricoli speciali (Tutorial per agricoltori)

Gestione corretta dei rifiuti agricoli speciali (Tutorial per agricoltori)

Le aziende agricole hanno l’obbligo di sottoscrivere una convenzione con un’impresa specializzata nella raccolta e smaltimento dei rifiuti pericolosi. In assenza di un servizio pubblico locale, le aziende agricole possono convenzionarsi con un’impresa privata autorizzata. Il contratto annuale prevede l’adempimento di tutti gli obblighi disciplinati dalla normativa vigente: raccolta, trasporto, tracciabilità dei rifiuti speciali (SISTRI) e corretto smaltimento.

GREENPEACE: VOLONTARI IN AZIONE IN TUTTA ITALIA CONTRO I PESTICIDI

GREENPEACE: VOLONTARI IN AZIONE IN TUTTA ITALIA CONTRO I PESTICIDI

Oggi volontari e attivisti di Greenpeace sono scesi in piazza in 26 città italiane, da Milano a Palermo, per informare le persone sui danni ambientali causati dall’agricoltura industriale e dall’impiego massiccio di pesticidi. Ma anche per promuovere con gesti concreti la necessità di passare al più presto a un modello agricolo sostenibile.

Contatti

Matteo Della Torre - Direttore responsabile

Uomoplanetario.org San Ferdinando di Puglia, 76017 - Italia

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ABOUT
  • CONTACT