Home»Archivio»Ecologia

IL FOTOVOLTAICO È COOL. NON LASCIAMOLO IN VETRINA

IL FOTOVOLTAICO È COOL. NON LASCIAMOLO IN VETRINA

Matteo Della Torre I pannelli fotovoltaici sono ormai considerati oggetti cool, tanto da comparire anche nelle vetrine dei negozi di lusso. Non lasciamo il fotovoltaico nelle vetrine. Oggi, grazie al crollo dei costi dei pannelli, l’energia fotovoltaica è sempre più competitiva (con un costo di 0,11 – 0,18 euro per kWh) rispetto all’energia elettrica prodotta […]

Ministro Toninelli, scenda dall’auto: il futuro della mobilità è la bicicletta

Ministro Toninelli, scenda dall’auto: il futuro della mobilità è la bicicletta

Il tweet enfatico con cui il neoministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli ha annunciato ieri la sua presenza all’inaugurazione del Salone dell’Auto di Torino dice molto di più di quanto non facciano i 212 caratteri utilizzati per scriverlo e la foto che lo correda. Il messaggio che veicola mette al centro, ancora una volta, l’auto come panacea di tutti i mali della mobilità.

E CRISI SIA

E CRISI SIA

Oggi, il gigantesco boomerang dei rifiuti, dopo aver percorso una traiettoria larga, è tornato indietro e si sta conficcando, alquanto prevedibilmente e dolorosamente, nella parte più privata e buia dei cittadini. Succederà così, ma a tinte decisamente più fosche, anche per il problema del riscaldamento climatico.

INDIETRO TUTTA, CHI È SENZA COLPA PUBBLICHI LA PRIMA FOTO

INDIETRO TUTTA, CHI È SENZA COLPA PUBBLICHI LA PRIMA FOTO

Non era possibile aprire in modo peggiore le danze delle multe e delle foto pubblicate sui social, che ritraggono gli incivili dei rifiuti. I nostri amministratori non hanno imparato nulla dai loro colleghi dei paesi limitrofi, che hanno fotografato, multato e pubblicato su Facebook e su YouTube gli incivili sorpresi in flagranza di reato, mentre abbandonavano i loro rifiuti nelle strade periferiche delle loro città. 

SONO QUESTE LE DONNE…

SONO QUESTE LE DONNE…

Se dovessi predire il futuro dell’umanità guardando alla massa amorfa delle donne ancora prigioniere delle antiquate idee patriarcali e/o abbagliate dalla vanità, prevarrebbe il pessimismo. L’esempio di queste donne, che hanno il coraggio di opporsi ai crimini ambientali e lottano per costruire un mondo migliore, mi induce a credere che, nonostante tutto, l’umanità riuscirà a trovare un via d’uscita per salvarsi dall’estinzione.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ABOUT
  • CONTACT