Home»Nonviolenza»Educazione»Insegnante iraniano si rade la testa per solidarietà ad una bimba
Alì Mohammadian
Alì Mohammadian

L’insegnante Iraniano, Alì Mohammadian, si è rasato la testa  e tolto la barba in segno di solidarietà verso una sua alunna colpita da un brutta malattia e per questo diventata calva. 
La bimba a causa della sua calvizia era diventata oggetto di bullismo, ma come il professore e numerosi alunni che lo hanno imitato sono diventati anche loro calvi, gli atti di bullismo sono terminati. La storia in Iran è diventata di pubblico dominio ed il professore è diventato un eroe nazionale.

Fonte: www.theguardian.com

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • ABOUT
  • CONTACT