Home»World News»Africa»Sono solo un bambino

 

"Sono solo un bambino"
“Sono solo un bambino”

La redazione di Uomoplanetario.org pubblica con piacere un video musicale sul tema dello sfruttamento del lavoro minorile di un lettore, Gio’ Cucchiara. Grazie Giò!

SONO SOLO UN BAMBINO
Testo e musica: Giò Cucchiara
Arrangiato e registrato da Giò Cucchiara

Troppo piccole le mani
per dei calli così grandi
vorrei avere un paio d’ali 
per fuggire via da qui
via da queste pietre 
che sfidano i miei colpi
via da questi giorni 
più neri delle notti

Non è una bambola parlante
ma un mattone di argilla e rabbia
e io ci parlo come fosse un bimbo
per nascondere il mio pianto
un finto gioco 
che trasforma le mie mani
vorrei 
riposare un po’

Sono qui
non senti la mia voce
sono qui
non senti che ti chiamo
sono qui
non senti il mio dolore
forse perché sono
sono solo un bambino

Voglio solo un po’ di sole
per scaldare la mia pelle
a piedi nudi dentro il mondo
ma il mio mondo è tutto qui
passo dopo passo
brucio i miei momenti
che mai più 
ritroverò 

Un fucile sulle spalle
e i miei sogni sotto le scarpe
ho sparato per uccidere
ma a morire sono io
vivo e prego 
che un giorno finirà 
si 
tutto finirà 

Sono qui
so che non mi vedi
sono qui
so che non mi senti 
sono qui
ascolta il mio dolore
sai che sono solo
sono solo un bambino

 

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • WORLD NEWS
  • MEDIA
  • ABOUT
  • CONTACT