Home»Nonviolenza»Salute naturale»Lo sport è efficace quanto i farmaci

I benefici per la salute dell'attività fisica
I benefici per la salute dell’attività fisica

Michela Dell’Amico

Chi ha problemi di cuore deve fare sport: è tanto importante quanto assumere i giusti farmaci. Lo sostiene un ampio studio pubblicato dal British Medical Journal, che ha analizzato circa 340mila persone per valutare i benefici di farmaci e movimento nel prevenire la morte causata da infarti. Il risultato è stato chiaro: pillole e sport hanno la stessa importanza e, suggeriscono i ricercatori, l’esercizio fisico andrebbe prescritto ai pazienti esattamente come si fa per i farmaci. 

Sebbene siano ben noti i benefici di una vita dinamica, sono ancora poche le persone che seguono le raccomandazioni a riguardo, ovvero 2 ore e mezzo di attività intensa (o di più in caso di attività moderata), a settimana. Al contrario, aumentano le prescrizioni di farmaci per problemi cardiaci. 

Lo studio: 305 ricerche per confrontare sport e farmaci

I ricercatori – un team che ha coinvolto la London School of Economics, l’Harvard Medical School e la Stanford University School of Medicine – hanno cercato studi che mettessero a confronto l’effetto dello sport sulla salute del cuore con le terapie tradizionali. Ne hanno trovati 305, che riguardavano pazienti con problemi cardiaci, riabilitazione post-infarto e diabetici. Il risultato è stato che, in generale, lo sport e i farmaci avevano lo stesso effetto nel diminuire la percentuale di morti. Con due particolarità: i farmaci diuretici si sono rivelati più efficaci in caso di pazienti che avevano subito un arresto cardiaco, mentre l’attività fisica si è rivelata più efficace nel lungo periodo, aumentando l’aspettativa di vita. 

I farmaci: pro e contro

Tra i farmaci più utilizzati per i problemi cardiaci ci sono i diuretici: consentono di aumentare l’eliminazione di sodio e acqua da parte dei reni. Quasi tutti agiscono inibendo il riassorbimento di sodio e cloro, aumentandone l’escrezione. Permettono un buon controllo della pressione, se associati ad altre categorie di farmaci. Ma possono portare a un’eccessiva diminuzione, o all’incremento, di potassio nel sangue, con rischio di aritmie. 

Lo sport porta solo benefici

Fare esercizio fisico regolarmente può ridurre del 50% il rischio di contrarre tutte le patologie più comuni: problemi cardiaci, infarti, diabete e cancro. Taglia del 30% il rischio di morte precoce. Ma lo sport aumenta anche la fiducia in noi stessi, l’umore, l’equilibrio, la qualità del sonno e ci rende più energici, aiutandoci anche a perdere peso. È sufficiente un’attività moderata per esercitare cuore e polmoni, migliorandone la salute. Solo per quanto riguarda il rischio infarto, un’attività fisica moderata riduce il rischio del 27%.

Fonte: www.wired.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • ABOUT
  • CONTACT