Home»Ecologia»Agricoltura biologica»Se McDonald’s dura per sempre. 14 anni dopo il panino è uguale

Francesco Tortora

Cosa accadrebbe se conservassimo un succulento panino farcito per qualche settimana nelle nostre tasche? Sicuramente ammuffirebbe ed emanerebbe un cattivo odore. Ciò non capita ai panini di McDonald’s. Lo sa bene David Whipple, un cittadino americano dello Utah che ha mostrato come un sandwich acquistato 14 anni fa in un ristorante della famosa catena di fast food sia rimasto intatto e abbia conservato lo stesso aspetto nonostante il trascorrere del tempo

L’ESPERIMENTO – Wipple ha raccontato durante il programma televisivo della Cbs «The Doctors» di aver acquistato l’hamburger nel lontano 1999. Il cittadino statunitense inizialmente avrebbe voluto conservarlo un paio di mesi per dimostrare ai suoi amici che nel panino c’erano talmente tanti conservanti capaci di mantenere il sandwich immutato. Tuttavia Wipple ha dimenticato l’oggetto del suo esperimento in un vecchio cappotto e lo ha ritrovato con tanto di scontrino solo dopo due anni. Nel 2001 il risultato già appariva stupefacente: i conservanti e gli enzimi avevano mantenuto intatto il sandwich e quest’ultimo non emanava né un cattivo odore né mostrava segni di muffa. Solo i cetriolini all’interno del panino si erano completamente disintegrati. Ma anche ora che sono passati ben 14 anni dall’acquisto l’immagine dell’hamburger non è affatto cambiata: il panino conserva il solito aspetto e non vi sono segni di deterioramento.

ESEMPIO PER I NIPOTINI – In un primo momento Whipple ha pensato di vendere «l’hamburger più vecchio del mondo» su eBay. Le offerte non sono mancate e alcuni utenti erano disposti a offrire fino a 2000 dollari pur di appropriarsi della «reliquia». Tuttavia il cittadino statunitense ha preferito tenerlo con sé e mostrarlo ai suoi nipoti ogni qual volta gli chiedono di andare a mangiare da McDonald’s: «È qualcosa di fantastico da far vedere ai nipotini – ha spiegato Whipple durante lo show televisivo – Guardando questo sandwich capiranno cosa significa mangiare nei fast food».

Fonte: www.corriere.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • WORLD NEWS
  • NONVIOLENZA
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT