Home»Ecologia»Ecco la casa in legno a bolletta zero

Alessio Lana

Quando parliamo di case in legno ecosostenibili pensiamo subito a dei prototipi, degli edifici che spesso rimangono su carta oppure vengono realizzati con tecniche avveniristiche efficaci ma così costose da non avere ricadute sulla quotidianità. A farci cambiare idea ci pensa il progetto Ecocasa una villetta unifamiliare costruita a Castel Guelfo, in provincia di Bologna. 

L’edificio di 278 metri quadrati è a bolletta zero, ovvero utilizza solamente l’energia che produce tramite il proprio impianto fotovoltaico. Non ha neanche bisogno del metano: la cucina infatti è dotata di piani a induzione che sfruttano l’energia elettrica prodotta dalla casa stessa. 

Come dicevamo, il bello è che non è un prototipo ma un edificio dimostrativo replicabile con gli attuali processi produttivi, senza costi proibitivi e con sistemi ecosostenibili. Accanto all’elevato confort abitativo troviamo l’autosufficienza energetica. Oltre all’impianto fotovoltaico che la ricopre, l’edificio è stato orientato in modo da sfruttare al massimo il contributo dell’irraggiamento solare anche nei mesi invernali mentre i serramenti, tutti in legno-alluminio, sono dotati di doppi vetri tranne nel lato esposto a nord, il più freddo, dove sono stati adottati modelli con tripli vetri che isolano maggiormente l’edificio e abbattono la richiesta energetica necessaria per riscaldarlo. 

A copertura delle superfici vetrate sono stati utilizzati dei frangisole in alluminio comandati elettricamente e gestiti da un impianto domotico che respingono l’eccessiva calura estiva e consentono una maggiore raccolta di raggi solari in inverno. 

All’interno invece l’impianto di climatizzazione è costituito da una pompa di calore di tipo geotermico con quattro sonde verticali che raggiungono la profondità di 100 metri. Oltre all’acqua calda sanitaria, questo sistema produce anche il fluido utilizzato dal sistema di pannelli radianti a pavimento che riscalda in inverno e rinfresca in estate, mentre un impianto di deumidificazione e uno di ventilazione meccanica controllata garantiscono un confort abitativo superiore a quello delle normali abitazioni. La casa dei sogni è già qui.

Fonte: www.wired.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT