Home»Nonviolenza»Educazione»Camera ad isolamento per i bambini “cattivi”. Scuola Shock in USA (Foto)

Chiara Amendola

Una stanza per l’isolamento piccolissima e dalle pareti imbottite utilizzata per ‘punire’ gli studenti troppo ribelli o aggressivi.

Questa la foto della cabina per i bambini ‘indisciplinati’ utilizzata nella scuola elementare di Longview negli Stati Uniti e diffusa in rete dalla madre di una ragazzina che frequenta l’Istituto.

Una scelta estrema che ricorda la disciplina dei vecchi ospedali psichiatrici.

Fino ad ora nessuno aveva portato alla luce questa sconcertante realtà ma la donna, preoccupata in primis per sua figlia, si è decisa a parlare: “La polizia è stata davvero informata di questa pratica? È terribile e non dovrebbe mai essere usata, a prescindere dallo stato in cui si trova il bambino. Se questo genere di stanza fosse opera di un genitore questo sarebbe già stato messo in galera”.

La scuola si è giustificata dalle accuse dichiarando che la ‘soluzione’ è stata adottata in previsione degli atteggiamenti di 8/9 bambini che rappresentano dei casi particolari, ed è stata approvata dagli stessi genitori.

Numerosissime le persone che hanno appoggiato la denuncia della donna che ha diffuso le immagini ma nonostante le proteste la scuola si difende facendo parlare i responsabili del distretto, i quali sembrano appoggiare la decisione dell’Istituto.

Fonte: www.you-ng.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • WORLD NEWS
  • NONVIOLENZA
  • ABOUT
  • CONTACT