Home»Nonviolenza»Educazione»Incredibile Estivill: un passo indietro!

Leggere, per credere, questo passaggio di un’intervista digitale che Estivill ha rilasciato ieri al celebre quotidiano spagnolo “El País”: Recentemente abbiamo pubblicato il libro ‘A dormire!’, che fa il punto sulle conoscenze riguardo il sonno infantile. In esso vengono spiegate alcune regole per insegnare ai bambini a dormire correttamente rispettando l’allattamento materno; di fatto gli studi scientifici che abbiamo pubblicato sulla rivista spagnola di pediatria sono stati condotti su bambini con allattamento al seno a richiesta. Nel cervello dei bambini c’è un gruppo di cellule che è il nostro orologio biologico. Questo orologio ci dice che dobbiamo dormire la notte ed essere svegli durante il giorno. Come altre strutture cerebrali dei bambini, questo orologio biologico è immaturo alla nascita. Per questo i bambini dormono a tratti e non possono dormire tutta una notte di seguito fino a sei mesi di età. Le regole illustrate in ‘Fate la nanna’ erano per i bambini dai tre anni in su che soffrivano della cosiddetta ‘insonnia infantile per abitudini scorrette’. Queste norme non possono essere applicate in caso di bambini più piccoli a causa dell’immaturità del loro orologio biologico. Occorre praticare altre routine rispettando l’allattamento al seno a richiesta per far sì che questo orologio biologico impari a sincronizzarsi con l’ambiente e così arrivare ai sei mesi con un sonno notturno adeguato di circa undici ore più tre sonnellini durante il giorno: uno dopo la prima colazione, un dopo pranzo e uno dopo la merenda. Nel nostro libro ‘A dormire!’ spieghiamo questa nuova conoscenza scientifica e diamo linee guida appropriate affinché il bambino, seguendo l’allattamento a richiesta,  possa conseguire una strutturazione adeguata del sonno.”

Ma io dico: ma tutti quei genitori fiduciosi che hanno applicato alla lettera il suo metodo? Ma i danni che probabilmente ne ha ricevuto la psiche di questi bimbi massacrati dal loro stesso pianto? La sofferenza dei genitori e lo strazio nei loro cuori se hanno resistito alla tentazione di interrompere il metodo? E il ritmo naturale del sonno dei neonati letteralmente stravolto? Allattamenti al seno mandati all’aria perché subordinati ai famigerati dettati del metodo? Continuate voi perché rabbia e pena sono enormi se penso a quanti bimbi e genitori devastati ci sono nel mondo…Questo signore evidentemente sta registrando un calo delle vendite dei suoi libri e cerca così di recuperare consensi. Ma quando ci sarà un’azione collettiva verso questo signore, una denuncia penale per crimini verso l’umanità? Ma cosa significano 11 ore piú tre sonnellini? Ma che abbiamo dei robot telecomandati?

Amiamoli col cuore e con l’istinto questi nostri figli, mettiamoceli sul petto – mamme e papà – senza paura di regole trasgredite; che dormano e succhino latte quando e come vogliono e saranno loro a trovare infallibilmente il ritmo giusto, meglio delle regole e linee guida del dottor Estivill.

Fonte: www.paternamente.blogspot.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • ABOUT
  • CONTACT