Home»Ecologia»Agricoltura biologica»Ortogym: quando la ginnastica si fa imparando a coltivare l’orto

Simona Falasca

Fa bene al corpo e alla mente: è l’Ortogym, un’insolita, originale e salutare pratica che coniuga la coltivazione dell’orto e la promozione della dieta mediterranea con l’attività fisica. La sua palestra “a cielo aperto” è stato il Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano e Alburni, un’area protetta di circa 181.048 ettari situata nella parte meridionale della provincia di Salerno, vero e proprio cuore verde della Campania.

È proprio qui, e precisamente a Ceraso, che è nata l’idea di promuovere, nell’ambito del Festival della natura in programma fino al 30 aprile e organizzato dai Comuni di Stio, Ascea, Casal Velino, Camerota, Centola-Palinuro, Ceraso, Moio della Civitella e Novi Velia, questa sorta di laboratorio per imparare “sul campo” a coltivare il proprio orto, mentre si pratica attività fisica.

I primi ad “assaggiare” i benefici dell’Ortogym sono stati un centinaio di bambini delle scuole elementari e medie, che, invece di restare seduti ore e ore davanti a tv e videogiochi, hanno svolto attività fisiche e ludico-didattiche, dalle passeggiate in aperta campagna alle attività prettamente agricole come la semina e la raccolta di ortaggi, per mantenersi in forma e riscoprire la natura. “L’iniziativa si svolge a Ceraso – spiega la promotrice del Festival Paola De Roberto – perché è un paese che investe molto nella bioagricoltura, e dove le fattorie didattiche e gli agriturismo preservano le ricette della gastronomia cilentana: un patrimonio di 600 ricette tradizionali, di cui 400 ancora in uso”.

La dieta mediterranea, spiega De Roberto, “è uno stile di vita che prevede un regime alimentare che utilizza prodotti ortofrutticoli freschi e stagionali a tavola, ma anche movimento”. Ed è in questa direzione che i nostri bambini dovrebbero essere educati. L’Ortogym, con i suoi laboratori all’area aperta orientati ad imparare sul campo a coltivare il proprio orto nell’ottica della valorizzazione della bioagricoltura, delle tipicità locali e dello stile di vita della Dieta Mediterranea, potrebbe essere un modo utile e divertente per farlo.

Fonte: www.greenme.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT