Home»Città possibile»Smog, come difendersi dalle polveri sottili in città come Milano
Smog a Milano

Marco Mancini 

Come difendersi dallo smog? Andando a vivere in campagna, è la strada più semplice e maggiormente efficace. Sì, facile a dirsi ma per chi lavora in una grande città, magari molto inquinata come Milano e non può operare scelte di vita così drastiche? Una soluzione, anzi più di una, c’è se non altro per arginare gli effetti dell’aria inquinata sul nostro organismo e sulla nostra psiche, dal momento che un’eccessiva concentrazione di CO2 è stato provato provochi ansia ed aumenti il rischio di depressione e nevrosi. A fornirci qualche consiglio utile per difenderci dalle polveri sottili è il Centro Polaris dell’Università di Milano-Bicocca nella voce dei ricercatori che lavorano al Progetto Tosca (Tossicità del particolato atmosferico e marker molecolari di rischio).

Per stare alla larga il più possibile dal particolato di Milano gli esperti consigliano di:

– fare jogging e passeggiare nel parco quando piove o comunque è nuvoloso perché non c’è quella cappa stagnante che crea il sole e le polveri sono spazzate via da vento ed intemperie;

– andare a fare la spesa a mezzogiorno, orario in cui i ricercatori hanno registrato meno concentrazioni di polveri;

– i bimbi devono essere tenuti lontani dalle emissioni, in particolare dal particolato vicino al suolo dunque meglio portarli nel marsupio;

– non frequentare le strade più trafficate bensì optare per  percorsi alternativi per andare a lavoro, a scuola o in palestra a piedi;

– no all’happy hour all’aperto dove tra l’altro si può fumare e quindi oltre alle polveri respiriamo anche fumo di sigaretta;

– in casa meglio non friggere bensì cucinare a vapore;

– coltivare piante antinquinamento come ficus, dracena e gerbera;

– i camini in casa sì ma solo se chiusi e ad alta efficienza, i condizionatori vanno puliti nei filtri regolarmente;

– a tavola preferire cibi ricchi di vitamine ed antiossidanti, cibi rossi, gialli e arancioni come pomodori, melograno, barbabietola, arance rosse, carote, mandarini, limoni, verdure;

– ultimo, quasi scontato: non fumare. Per nessuna ragione e in nessun posto al mondo.

 Fonte: www.ecologiae.com

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT