Home»Città possibile»Mobilità integrata bici-treno: l’esempio del Comune di Cervia
Mobilità integrata bici-treno

Simone Muscas

Vorrei segnalarvi un’interessante iniziativa di mobilità sostenibile che ha preso piede quest’estate nel Comune di Cervia e che, viste le caratteristiche, negli anni a seguire potrebbe essere presa come esempio da altri enti locali per incentivare le persone ad un utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata.

L’idea, resa operativa da un progetto finanziato dal Programma di Cooperazione Transnazionale Central Europe, consiste sostanzialmente nel concedere il noleggio gratuito delle biciclette gratuito a tutti coloro che arriveranno nella cittadina romagnola servendosi del treno; si tratta quindi di un sistema che punta all’incentivazione della mobilità integrata bicicletta-treno, per la quale le città italiane sono nettamente distanti rispetto ad altre realtà estere.

Tale servizio è attivo fino a metà settembre, dal venerdì alla domenica, dalle ore 8 alle 12 e dalle 17,30 alle 20,30. A poterne usufruire gratuitamente daranno tutti i non residenti nel Comune di Cervia, che vi si recheranno in treno e che esibiranno il biglietto obliterato (massimo sette giorni), oppure un abbonamento in corso di validità, con cui si potrà richiedere il noleggio della bicicletta.

Fonte: www.acqusitiverdi.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT