Home»Città possibile»Alberi solari in piazza
Alberi solari in piazza

Matteo Della Torre

È da alcuni anni che i nostri valentissimi politici parlano di “rifare il salotto buono” di San Ferdinando di Puglia, alludendo a futuri ed improbabili progetti di ristrutturazione di Piazza Umberto I. In passato è stato anche bandito un concorso di idee per ristrutturare la piazza, di cui non si è saputo più nulla. 

Ristrutturare sì o ristrutturare no è un falso problema. La vera questione è chiedersi: occorre farlo con la mente rivolta al passato o al futuro? 

Si pensa banalmente di moltiplicare il cemento e di sostituire i vecchi mattoni con i nuovi, oppure si intende rispondere alle sfide che il futuro ci pone davanti con sempre maggiore urgenza? Se i fondi a disposizione degli Enti locali sono ogni anno sempre più scarsi, perché non utilizzare i pochi soldi a disposizione per lottare localmente contro il riscaldamento globale riducendo l’impatto ambientale della Pubblica Amministrazione e al contempo guadagnarci valuta contante?

Anche in questo caso è necessario aprire la mente al cambiamento. 

La nostra proposta politica per immagini è di innovare profondamente il sistema di illuminazione di Piazza Umberto I introducendo il fotovoltaico e il Led, due tecnologie moderne ed ecologiche fondamentali per avviare la rivoluzione energetica della nostra città.

La foto che vi presentiamo mostra al posto delle orrende panchine “a bullone” – in cemento armato, con arbusti secchi dentro al vaso e un sedile metallico a lamelle che ti fa il sedere a scacchi e che sembra partorito da una mente sadica – delle modernissime, ecologiche e comode panchine con alberi solari. Queste panchine a forma di albero sono dotate di pannelli fotovoltaici che produrrebbero energia elettrica da immettere in rete e di lampade a tecnologia Led che ridurrebbero dell’80% gli attuali consumi elettrici. Quindi il risparmio di energia e l’autoproduzione energetica si tradurrebbero in un notevole vantaggio economico per le casse comunali.

Design, bellezza, economia ed ecologia possono coesistere armonicamente.

Della sostituzione dei lampioni “a palle luminose” fine anni ’80 parleremo nella prossima proposta politica per immagini.

E allora, cosa stiamo aspettando?

Alberi solari in piazza

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • LOCAL
  • ABOUT
  • CONTACT