Home»Ecologia»Tempesta di sabbia straordinariamente violenta su Phoenix e l’Arizona (video)

Phoenix - tempesta di sabbia

Gli eventi meteorologici estremi sono diventati la nuova “normalità”, e si accaniscono ancora una volta contro gli Stati Uniti. Vi mostro un video della tempesta di sabbia che ha flagellato ieri Phoenix e l’Arizona.

Le tempeste di sabbia non sono inusuali, là, in questa stagione. Ma la gente dice che una così violenta non si era mai vista.

Immaginate: una muraglia di polvere alta tre chilometri che avanza alla velocità di 110 chilometri all’ora, la luce del giorno che svanisce nel giro di pochi secondi e tutto attorno un mulinare di sabbia che si infiltra sotto i vestiti e in bocca.

L’intensificarsi degli eventi metereologici estremi è legato ai cambiamenti climatici innescati dall’opera dell’uomo, e adesso che si avvicina la stagione del raccolto bisognerà pur calcolare i danni inflitti agli Stati Uniti da tornado, siccità (con conseguenti incendi) e alluvioni.

Gli Usa sono un colosso dell’agricoltura mondiale. I prezzi del cibo non si schiodano più di tanto dai massimi storici, condannando un crescente numero di poveri alla fame: il rialzo è stato innescato l’anno scorso dall’ondata di caldo che ha ridotto il raccolto russo di grano. Mentre guardate pensateci, e pensate ai campi americani.

Il video è stato girato da un terrazzo. Mostra l’avvicinarsi della tempesta che man mano inghiotte la città.

Fonte: www.blogeko.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • MEDIA
  • ABOUT
  • CONTACT