Home»Articoli»Una colletta per costruire la nuova Rainbow Warrior III
Rainbow Warrior III

Matteo Della Torre

Fervono i lavori per costruire la nuova Rainbow Warrior III di Greenpeace. Attualmente la costruzione della nuova nave ammiraglia dell’associazione ecopacifista è al 31% del totale.

Rainbow Warrior III

Il termine dei lavori è previsto per il prossimo autunno e idealmente  dovrebbe coincidere con il quarantesimo anniversario della celebre associazione ambientalista, il 15 settembre.

Fu proprio il 15 settembre 1971 che da Vancouver salpò la prima spedizione della nascente Greenpeace a bordo di un vecchio peschereccio, il Phylis Cormack, per protestare contro i test nucleari degli Stati Uniti ad Amchitka, in Alaska.

La nuova Rainbow Warrior III manderà in pensione la vecchia Rainbow Warrior II che ha ormai 53 anni e mostra evidenti segni di logoramento dovuti al tempo.

La nuova Rainbow Warrior III sarà la prima nave progettata e costruita appositamente per Greenpeace. Si sposterà principalmente a vela, con possibilità di passare al motore diesel-elettrico. Il suo ridotto impatto ambientale soddisfa i più sofisticati standard di qualità per una “nave ecologica”.

New Rainbow Warrior III site

Chi volesse contribuire economicamente alla costruzione del nuovo Guerriero dell’Arcobaleno può farlo sul sito di Greenpeace International A New Warrior. Dal sito è possibile acquistare ogni componente della nave, dal motore ai generatori elettrici, dalle gru all’impianto di comunicazioni satellitari, dalla bussola magnetica al GPS, fino agli armadi e alle vele.

“Il pianeta ha bisogno di un nuovo guerriero” e del generoso contributo di ognuno di noi.

 

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT