Home»Ecologia»Pdl fa marcia indietro sul nucleare. Berlusconi: “Non alimentiamo polemiche”

PDL e la questione del nucleare

Il ministro Paolo Romani oggi è tornato a parlare della necessità di una riflessione sul nucleare. Ma del tema si e’ parlato anche ieri sera all’ufficio di presidenza del Pdl tenutosi a palazzo Grazioli. Silvio Berlusconi ha dettato la linea della prudenza, soprattutto perché si tratta – ha ragionato secondo quanto viene riferito – di un argomento ‘sensibile’ in questo momento per l’opinione pubblica, dopo quello che è successo in Giappone. Perciò – questo l’invito del Cavaliere ai dirigenti di via dell’Umiltà – cerchiamo di non alimentare polemiche, anche perche’ l’argomento potrebbe essere usato in modo strumentale in campagna elettorale alle amministrative. Berlusconi ha sottolineato la necessità di allinearsi a quanto verrà deciso in sede europea. Decide l’Europa, ha ribadito più volte il premier.

Fonte: www.ilfattoquotidiano.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT