Home»Ecologia»Non usate la carta regalo per confezionare i pacchetti: ecco la lista di idee alternative
Shopper in stoffa

Prendo spunto dal commento di P Zellner al post I 10 consigli di Greenpeace per un Natale più verde, per invitarvi a non usare la carta regalo per confezionare i vostri pacchetti.

Volete alternative? Eccole: la prima è relativa al furoshiki, la mappatella. Qui trovate le istruzioni per creare con la stoffa questa comoda borsetta.

Altre idee riguardano l’uso delle borse di stoffa o di paglia. Perché non regalare assieme al dono anche una sporta che sia anche contenitore? Tanti regali possono essere confezionati benissimo in cestini di paglia, midollino, bambù. Nei negozi c’è ampia scelta. Per favore, non mettete quell’orribile foglio di cellophane, ma lasciate il dono nella cesta; semmai desiderate coprirlo usate un sacchetto in stoffa colorata.

Per i regali dei bambini, quelli più voluminosi, si possono usare scatole recuperate molto grandi e riempite e impacchettate con fogli di giornali che abbiamo già letto. Ai bambini piace l’idea di scartare. Poi il tutto finisce nel contenitore della carta da riciclare.

Dopo il salto, la lista di consigli stilata  da ecologia e/è risparmio.

1. Evita soprattutto plastica, carte plastificate e metallizzate, coccarde e altri ammennicoli non riciclabili. Se proprio devi usare della carta regalo, verifica almeno che sia carta perfettamente riciclabile. Esiste anche carta regalo di origine riciclata o proveniente da foreste gestite in modo ecocompatibile: se possibile, usa questa.

2. Per confezionare i tuoi pacchetti puoi usare foglie, ricci di castagne, rametti al posto di nastri e coccarde. Puoi fissarli su scatole e pacchetti con un goccio di colla.

3. Puoi usare delle borse o dei sacchetti di stoffa per mettere, ad esempio, tutti i regali dei membri di una stessa famiglia, senza impacchettarli uno per uno.

4. Rifiuta le buste di plastica in tutti i negozi dove farai gli acquisti di Natale: chiedi una busta di semplice carta oppure porta con te una o due borse di stoffa riutilizzabili.

5. Se hai delle borse da regalo di carta, molto diffuse negli ultimi anni, confezionale in modo da permettere di riutilizzarle. Di solito hanno i manici di corda o di plastica: chiudi i manici con due fiocchetti (due pezzi di nastro colorato legati, poi con le forbici ottieni i caratteristici riccioli). Non usare nastro adesivo o punti metallici. Basta togliere i nastri e la busta si riusa perfettamente.

6. Usa scatole, barattoli, ceste e cestini per confezionare i regali: possono essere riutilizzati da chi li riceve in casa o per il prossimo Natale.
I libri puoi anche non impacchettarli: usa un segnalibro come biglietto di auguri.

7. Se regali cibi e vini, fai da te la confezione con un cestino o un sacchetto di iuta. Al posto dell’orribile “paglietta di plastica” o di altro materiale inquinante, usa la frutta secca (mandorle, noci ecc.): è bella da vedere e buona da mangiare.

8. Per un grande regalo, ad esempio una bicicletta, basta un bel fiocco colorato.

9. Se regali liquori e marmellate fatte da te, riutilizza bottiglie particolari di vino o di liquore e barattoli di marmellata. Lavali bene (per esempio con la soda), aggiungi un tappo particolare, un’etichetta fatta a mano ed il gioco è fatto.

10. Un mio amico molto bravo fa dei piccoli animaletti di carta con la tecnica dell’origami e li usa come biglietti di auguri. Puoi anche fare degli origami di Natale.

11. Un cartoncino bianco è un’ottima base per creare dei biglietti d’auguri personalizzati, ad esempio con dei disegni. Se c’è una bambina o un bambino in casa, mettili al lavoro: i nonni saranno entusiasti! Un’alternativa: crea piccole poesie di auguri.

12. Fai qualche pacco a sorpresa: prendi 3-4 scatole di cartone recuperate di diverse misure, mettile una dentro l’altra, magari avvolgile di carta di giornale e nascondi dentro i regali, soprattutto per bambine e bambini. Scartare un pacco sorpresa sarà di per sé un bel divertimento!
In ogni caso, invita amici e parenti a differenziare e riutilizzare carte, buste e contenitori.

Qui il nostro decalogo per risparmiare sulla carta da regalo.

Fonte: www.ecoblog.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT