Home»Ecologia»Deodorante spray per ambiente
Deodorante per ambiente

Non oso neanche immaginare di cosa siano composti i normali deodoranti per ambiente. Per quelli più preziosi e spacciati per naturali i costi si aggirano tra i 20 e i 30 euro per una boccetta da 100 ml. Il prezzo è determinato principalmente dall’alcol di base, in quanto i costi delle profumazioni sono contenuti, considerando che non contengono certo oli essenziali, o a volte ne contengono solo in parte.

Le ragioni per cui si preferiscono le profumazioni sintetiche sono essenzialmente due, la prima riguarda i costi (gli oli essenziali hanno un costo decisamente superiore), la seconda la persistenza del profumo. Le essenze artificiali si sentono di più e permangono più a lungo nell’aria rispetto agli oli essenziali che al contrario svaniscono in fretta.

Chi ha un po’ di buon senso capirà che respirare profumi sintetici non è certo salutare, specie se spruzzare qualcosa nell’ambiente è un’abitudine e non un gesto una tantum.

Perciò è preferibile spruzzare un profumo meno intenso, ma avere la tranquillità di respirare qualcosa che sia innocuo e perché no, a volte benefico.

Il deodorante di questa ricetta è un po’ costoso, perché alcol e oli essenziali hanno costi elevati. Per risparmiare si possono mettere gli oli essenziali in acqua distillata e consumare il prodotto in breve tempo, prima cioè che gli oli si ossidino. In questo caso bisognerà agitare sempre il flacone prima dell’uso, perchè gli oli essenziali non essendo solubili in acqua rimarranno in superficie e galleggeranno.

A me sinceramente questo sistema non piace, il deodorante è brutto a vedersi e dura poco, e pensandoci bene non si risparmia poi tanto, ma ognuno faccia come preferisce.

Se si sceglie di utilizzare alcol consiglio di acquistarlo nei discount. L’acol è alcol, non c’è certo il rischio che sia di qualità inferiore, ma nei discount costa fino al 20% in meno.

DEODORANTE SPRAY PER AMBIENTE

(per una bottiglia spray da 100 ml)

Ingredienti:

90 ml alcol 95° buongusto (quello per i liquori)

10 ml oli essenziali a piacere

1 goccia colorante alimentare giallo (facoltativo)

Preparazione:

Preparare gli oli essenziali, da soli o miscelando tra loro quelli scelti. Se ci sono difficoltà per misurarli, il sistema più pratico è quello di servirsi di una siringa usa e getta (da 5ml) utilizzandola senza ago.

Riempire fino alla metà la boccetta da 100 ml con alcol. Aggiungere gli oli essenziali.

Agitare un po’ e aggiungere altro alcol fino a riempimento.

Se non piace il colore trasparente o un po’ opaco che danno gli oli essenziali (dipende dal colore degli oli essenziali scelti) si potrà aggiungere 1 goccia di colorante alimentare giallo (il colorante che si usa per i dolci), sono da evitare coloranti in polvere.

Chiudere la bottiglia e agitare.

Prima di usarlo attendere un po’, per lasciare agli oli essenziali il tempo di sciogliersi bene.

Quali oli essenziali scegliere

Si potranno scegliere gli oli che si preferiscono.

Lavanda, rosa, gelsomino, vaniglia, geranio, arancio, limone, bergamotto, lemongrass, lime, cannella ecc…

Quelli più intensi (come rosa, gelsomino, vaniglia) dovranno essere miscelati con altri oli perché hanno un profumo molto intenso. Gli altri potranno essere usati come aromi singolo creando delle piacevoli miscele.

Qui sotto riporto alcune delle tante combinazioni possibili. Sono solo indicative, con un po’ di fantasia se ne potranno inventare tante altre.

Per la casa in generale

6 ml verbena – 2 ml geranio – 2 ml rosa

6 ml geranio – 2 ml cedro legno – 2 ml rosa

6 ml bergamotto – 2 ml neroli (oppure petitgrain arancio) – 2 ml geranio

4 ml eucalipto – 3 ml limone – 3 ml rosmarino

Per il bagno

4 ml bergamotto – 2 ml eucalipto – 2 ml lavanda – 2 ml arancio dolce

6 ml citronella – 2 ml cannella – 2 ml tea tree

6 ml lime – 4 ml menta

Per lo studio e l’ufficio

4 ml bergamotto -4 ml pino – 2 ml verbena

6 ml eucalipto – 2 ml menta – 2 ml verbena

4 ml litsea (o limone) – 3 ml cipresso – 3 ml finocchio

Per la camera da letto

6 ml melissa – 2 ml lavanda – 2 ml geranio

6 ml lavanda – 2 ml rosa – 2 ml neroli (o petitgrain)

6 ml palmarosa – 2 ml salvia sclarea – 2 ml ylang ylang

Contro il fumo

4 ml pino – 4 ml mirto – 2 ml neroli

6 ml limone – 2 ml salvia – 2 ml ginepro

Fonte: www.lareginadelsapone.com

http://www.lareginadelsapone.com/2010/10/deodorante-spray-per-ambiente.html

Quest’opera (testi e foto) è protetta dai diritti d’autore rilasciati da Creative Commons. I termini della licenza sono disponibili in versione integrale nel Codice Legale dove vengono spiegati in dettaglio i diritti ad essa attribuiti. Sono altresì disponibili sulle pagine internet sottostanti cliccando sui link e sul logo di Creative Commons. Chiunque utilizzi quest’opera come diversamente espresso dall’autore commette una violazione sui diritti d’autore.

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT