Home»Articoli»Chicco Testa all’attacco delle Tv con spot pro nucleare
Campagna TV Forum Nucleare Italiano

Pronti a subirvi uno spot pro nucleare? Eccolo in alto in anteprima: da domani sarà trasmesso su Rai, Mediaset, La7 e Sky e canali satellitari. Lo spot, firmato Saatchi & Saatchi, è la prima grande campagna di comunicazione sull’energia nucleare pianificata su tv, cinema, quotidiani e periodici, aeroporti e web. Tanto per non farsi mancare nulla. Obiettivo degli spot è riaprire il dibattito sul nucleare.

Ci fa sapere Chicco Testa presidente del Forum nucleare italiano e committente dello spot, attraverso un comunicato stampa:

Con questa campagna vogliamo riaprire un discorso chiuso bruscamente 24 anni fa. Oggi, quella del nucleare è un’alternativa energetica pulita e conveniente, in termini economici e ambientali, ma non sarà mai possibile un dialogo costruttivo se prima non si mette tutti in condizioni di avere informazioni chiare, complete e certe sotto il profilo scientifico. Per questo motivo il Forum si propone come luogo di discussione e confronto di idee, serie e libere da inutili preconcetti basati su posizioni ideologiche aprioristiche.

Testa ha contribuito 24 anni a chiudere bruscamente il discorso sul nucleare. Bruscamente oggi lo vuole riaprire. Chissà cosa ci guadagna.

Fonte: www.ecoblog.it

eBook

2 Responses to "Chicco Testa all’attacco delle Tv con spot pro nucleare"

  1. Paolo Palmacci   2 gennaio 2011 at 22:32

    A seguito della conclamata ingannevolezza mediatica dello spot della Campagna TV del Forum Nucleare Italiano che ci stanno inoculando prima, durante e dopo i pasti, soWWWersiva_Mente ha deciso di riequilibrare appena un po’ il dibattito attraverso questo contro-spot.
    http://www.youtube.com/watch?v=2oLTX0-NprY

    Buona mossa a tutti

  2. Giovanni B.   27 dicembre 2010 at 18:59

    Ci guadagna un periodo di presidenza visto che, essendone senza alcuna, era in crisi di astinenza dopo quelle di ENEL, ACEA e MetroRoma. Cerchiamo di capirlo, come poteva ottenerne un’altra se il centrosinistra, avendo perso un pò dappertutto, non poteva offrirgliene l’ennesima? Né d’altra parte poteva offrirgliela il centrodestra visto che è stato un boiardo di riferimento del centrosinistra stesso. Il nucleare era l’unica strada che gli si potesse aprire visti i grossi interessi in gioco.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • MEDIA
  • ABOUT
  • CONTACT