Home»Nonviolenza»Educazione»Convegno di studi nel centenario della morte di Lev Tolstoj 
educatore e riformatore religioso, profeta di un mondo senza guerre
Lev Tolstoj

Lev Tolstoj morì, secondo il vecchio calendario giuliano, il 7 novembre 1910, che corrisponde al 20 novembre dell’attuale calendario gregoriano.

Per ricordare il centenario della sua morte il corso serale dell’IPSAAR Matteotti di Pisa ha organizzato per il 16 novembre alle ore 18,30 presso l’aula magna dell’istituto in via Garibaldi 194 un convegno di studi sull’attualità del messaggio etico religioso del grande scrittore russo, ispiratore di Gandhi nello sviluppo del pensiero della nonviolenza.

All’iniziativa, che ha ricevuto il patrocinio del Comune di Pisa, porteranno il saluto delle autorità scolastiche provinciali la dott.essa Maria Alfano, l’assessore provinciale dott.essa Miriam Celoni, l’assessore comunale alla cultura dott.essa Silvia Panichi.
Al convegno parteciperanno  come relatori:
il prof. Pier Cesare Bori, docente di filosofia morale presso l’Università di Bologna, che presenterà l’attualità della figura di Tolstoj come riformatore religioso;
il prof. Emilio Butturini, docente di pedagogia presso l’Università di Verona, che
analizzerà  il contributo di Tolstoj come educatore alla pace;
il prof. Enrico Peyretti, filosofo del movimento nonviolento e del Centro Sereno Regis di Torino, che  svilupperà una riflessione sull’influenza di Tolstoj su Gandhi.

Per ulteriori informazioni sul convegno o per eventuali interviste si può contattare il prof. Rocco Altieri, [tel. 050542573] docente di diritto ed economia al corso serale del Matteotti e di “teoria e prassi della nonviolenza” al corso di scienze per la pace dell’Università di Pisa.

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • ABOUT
  • CONTACT