Home»Ecologia»E’ entrata in funzione in Gran Bretagna la centrale eolica offshore più grande del mondo

Centrale eolica offshore più grande del mondo (Thanet - Eng)

Gli inglesi possiedono (per ora) la centrale eolica offshore più grande del mondo: ieri è entrato in funzione un impianto 300 MW.
La centrale si trova a
Thanet, 12 chilometri al largo del Kent, sulla costa orientale della Gran Bretagna e comprende – per ora – una foresta di 100 turbine, ciascuna alta 115 metri, distribuite su 35 chilometri quadrati.
E’ potenzialmente in grado di fornire energia elettrica sufficiente ai bisogni di
200.000 abitazioni.
La centrale eolica di Thanet è stata costruita dalla società svedese
Vattenfall. E’ costata due anni di lavoro e 780 milioni di sterline, pari a circa 934 milioni di euro. Nei prossimi anni dovrebbero essere installate altre 241 turbine.
Esistono comunque dei
progetti per centrali eoliche offshore ancora più grandi: come quella svedese di Markbygden, vicino alla città di Piteaa, nel Nord del Paese. Un bestione da 8-12 terawatt ora per anno, con 1.101 turbine alte fino a 200 metri e distribuite su un’area di circa 450 chilometri quadrati.
I 300 MW prodotti dalla centrale eolica di offshore di Thanet, uniti all’ampliamento della centrale eolica di Crystal Rig in Scozia, portano la
Gran Bretagna a possedere una capacità di generare energia eolica pari a 5 Gigawatt.

Sull’Independent la centrale eolica offshore più grande del mondo

Fonte: www.blogeko.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT