Home»Ecologia»Agricoltura biologica»La trappola della jatropa: Europa e Brasile alla conquista del Mozambico

Piantagione di jatropha

La trappola della Jatropha è un dossier preparato da Friends of The Earth a proposito dei recenti accordi Brasile-Europa per la coltivazione di Jatropha da destinare alla produzione di biodiesel. L’Europa però dichiara di voler produrre biodiesel nei limiti della sostenibilità.

La cooperazione tra Brasile e Europa prevede che lo sviluppo della coltivazione della jatropha avvenga in Mozambico. Secondo Foei si tratta però ti togliere terreno agricolo e destinarlo alla produzione di biodiesel: la domanda presentata dagli investitori prevedela riconversione di 4,8 milioni di ettari di terreno, circa un settimo della terra arabile a disposizione del paese.

Spiega Anabela da Lemos di Friends Of The Hearth:

L’espansione dei biocarburanti nel nostro paese sta trasformando foreste naturali e la vegetazione spontanea in piantagioni, mentre sottrae fertili terreni agricoli all’agricoltura di sussistenza, alla produzione di cibo per le popolazioni locali, mentre si diffondono i conflitti con le comunità locali più di proprietà della terra. Vogliamo investimenti che consentano di produrre cibo per la nostra gente e non carburante per le automobili straniere .

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT