Home»Ecologia»Energy Revolution»I GOVERNI DEVONO VINCERE I MONDIALI DEL CLIMA

Scioglimento dei ghiacciai artici

I Governi di tutto il mondo riuniti a Bonn devono giocare al meglio la partita del clima se vogliono fermare il riscaldamento globale. Oggi prende il via la Coppa del Mondo di calcio e la prima partita è proprio tra le due nazioni che ospiteranno le prossime due conferenze internazionali sul clima: Messico e Sud Africa.

I negoziati sui cambiamenti climatici a Bonn stanno per concludersi. Gli impegni presi finora non bastano, come dimostra il nostro rapporto “Il Clima dopo Copenhagen”: un’analisi geopolitica di quanto sta avvenendo fra le diverse potenze economiche mondiali e del nuovo ruolo delle imprese nel post Copenhagen. Il documento presenta anche gli elementi che invece potrebbero portare a un accordo decisivo in Messico a dicembre.

Fino alla conferenza sul clima di Cancun, in Messico, in pratica ci sono solo 14 giorni per negoziare e ancora non si sa nemmeno se l’accordo finale avrà carattere vincolante.

I Governi devono lavorare duro e sfruttare tutte le occasioni disponibili, come il prossimo meeting del G20 dove sarà fondamentale decidere di eliminare gradualmente le massicce sovvenzioni per l’industria dei combustibili fossili. La partita è tutta da giocare.

L’Europa finora è rimasta in panchina a guardare. È il momento che scenda in campo. Oggi a Bonn i Ministri dell’Ambiente europei possono fare un passo in avanti verso un impegno per la riduzione del 30% delle emissioni entro il 2020.

Fonte: www.greenpeace.org/italy

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT