Home»Foto»ATTIVISTA DI GREENPEACE FERITO DA PESCATORI DI TONNO ROSSO

Attivisti di Greenpeace aggrediti da pesherecci a largo di Malta

Non appena iniziata l’operazione, altri pescherecci accorsi sul posto hanno cercato di fermare la protesta pacifica. Due dei gommoni, con a bordo attivisti di diverse nazionalità, sono stati tagliati con dei coltelli e sono affondati. L’attivista australiano è stato ferito a una gamba con un uncino lanciato da uno dei pescherecci. L’attivista trasportato in elicottero a un ospedale a Malta si trova adesso in buone condizioni.

Attivisti di Greenpeace aggrediti da pesherecci a largo di Malta

Fonte: www.greenpeace.org/italy

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT