Home»Articoli»Una pedalata in cambio di una cena gratuita

Hotel ecologico

Sara Ficocelli

Pedalereste un quarto d’ora in cambio di una cena gratis? L’hotel di lusso Crowne Plaza Towers di Copenhagen da ieri offre ai propri clienti questa possibilità: i volontari che, pedalando su cyclette in grado di generare elettricità, produrranno almeno 10 Wh di energia, vinceranno un pasto da 200 corone, pari a circa 27 euro. L’hotel, che ha aperto pochi mesi fa, in vista dell’ultimo vertice sul clima delle Nazioni Unite, è stato pensato non solo per ospitare facoltosi uomini d’affari ma anche per dimostrare che è possibile coniugare servizi di lusso e massima efficienza con uno spreco energetico pari a zero.

Si pedala nella terrazza coperta. I titolari sono riusciti nell’intento e oggi il Crowne Plaza è uno degli alberghi più “verdi” al mondo. Nella terrazza coperta sono state messe delle cyclette che, a una velocità media di 30 chilometri orari, sono in grado di produrre circa 100 Wh di energia elettrica in un arco di tempo di 60 minuti. Ogni volta che un ospite raggiunge 10 Wh viene premiato con un pasto gratuito e la potenza generata, calcolata via via grazie a un iPhone montato sul manubrio, viene conservata in una batteria e reinserita nell’alimentazione principale dell’hotel.

C’è bisogno di tanta energia. L’obiettivo è quello di verificare, entro il prossimo giugno, se questo tipo di produzione elettrica è in grado di competere contro il sistema a pannelli solari dell’edificio che, essendo composto da 25 piani e ben 366 camere, ha bisogno di una quantità di alimentazione massiccia. Tra qualche mese, inoltre, l’uso delle cyclette sarà aperto a tutti e quindi anche gli amanti del fitness potranno pedalare e produrre energia, senza per forza dover prenorare una stanza.

Solo fonti rinnovabili. “Queste bici elettriche – spiega Allan Agerholm, general manager dell’hotel – offrono ai nostri clienti la possibilità di mantenersi in forma e al tempo stesso produrre energia. Sarà interessante vedere in quanti parteciperanno e quanta ne verrà prodotta”. Il Crowne Plaza è membro della UN Global Compact, certificato come edificio ecologico secondo la normativa europea, dotato esclusivamente di lampade a risparmio energetico, asciugamani ad aria e pannelli solari, ed è il primo hotel di tutta la Danimarca a disporre di energia prodotta interamente da fonti rinnovabili.

Esperienza da esportare. Se la pedalata ecologica avrà successo, l’iniziativa verrà esportata a tutti gli hotel della catena Crowne Plaza sparsi per il mondo (solo in Inghilterra ce ne sono 21). Sarà difficile però che l’intero sistema alberghiero venga totalmente alimentato con la voglia di spinning dei clienti, dato che 100 Wh di energia sono appena sufficienti per tenere accesa una lampadina da 100 watt per un’ora.

Fonte: www.repubblica.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ECOLOGIA
  • ABOUT
  • CONTACT