Home»Articoli»Il supermercato del mondo

Yiwu, Cina. Un negozio di giocattoli all'interno dell'International trade city (China Photos:Getty Images)

Per capire il successo economico della Cina bisogna andare a Yiwu, una città a 300 chilometri da Shanghai, dove si produce una buona parte dei prodotti destinati al mercato globale. E l’economia locale ruota tutta intorno al commercio, scrive El País.

“Per rendersene conto basta fare un giro nel terminal dell’aeroporto della città. Dappertutto si ascoltano e si leggono pubblicità di prodotti in arabo, in russo, in inglese, in spagnolo, in francese o in coreano. Tutto indica che a Yiwu si viene per comprare. E lo slogan adottato dalle autorità locali è “un mare di prodotti, un paradiso per i compratori”.

Le compravendite non si fermano mai. Imprenditori provenienti da varie parti del mondo vanno da un negozio all’altro come api alla ricerca del polline. I mercati all’ingrosso della città si estendono per una superficie totale di circa quattro milioni di metri quadrati.

Il boom del commercio a Yiwu è cominciato nel 1982, subito dopo l’inizio del processo di riforma economico intrapreso da Pechino. Il primo passo fu la creazione di un grande mercato all’aperto. Oggi la città è piena di giganteschi centri commerciali e il reddito medio mensile pro capite è molto più alto della media nazionale.

I commercianti del posto dicono che la crisi è finita da tempo. E sperano che le pressioni degli Stati Uniti su Pechino per rivalutare la moneta non abbiano successo, perché la loro ricchezza dipende esclusivamente dalle esportazioni.

Fonte: www.internazionale.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • ABOUT
  • CONTACT