Home»Foto»CRISI AGRICOLA: la video inchiesta presentata in piazza

Presentazione inchiesta sulla crisi agricola in piazza

Matteo Della Torre

Il Movimento cittadinanza attiva per un comune virtuoso, durante il periodo degli scioperi degli agricoltori, ha ideato una video inchiesta intitolata: “Crisi agricola: diagnosi, prognosi e terapia, realizzata in due mesi di duro lavoro, in stretta collaborazione con l’Associazione ALPAS e con gli operatori del mondo agricolo per offrire un contributo attivo, creativo e costruttivo per il superamento della crisi agricola.

Ci sono 3 cose che ci piacerebbe portare, brevemente, alla vostra attenzione come premessa alla visione della nostra inchiesta.

La prima è che, nella storia della nostra città, questa è la prima inchiesta video interamente pensata e realizzata dai sanferdinandesi. E più precisamente dagli agricoltori di San Ferdinando.

Questo video non è stato prodotto dal vertice della piramide sociale della nostra città, ma dalla sua base. E’ un elemento che ci deve far riflettere.

Noi non ci stupiamo più di tanto, perché siamo convinti, e la storia ci offre un’ampia serie di conferme, che i veri cambiamenti avvengono sempre partendo dal basso, dalla base della piramide, mai e poi mai dal suo vertice.

Il secondo elemento riguarda il come è stato prodotto questo video.

E’ stato un lavoro di giornalismo partecipativo, un laboratorio di informazione democratica che ha visto la partecipazione di molte persone nel ruolo di intervistatori, redattori ed esperti.

Il terzo elemento è il perché fare una video inchiesta con simili caratteristiche.

La democratura italiana, che è una crasi di due parole democrazia e dittatura è frutto della crisi della partecipazione. Il cittadino resta sempre più ricettore passivo del messaggio della TV o dei giornali, imprigionato nello schema verticale e unidirezionale dei rapporti tra TV e pubblico televisivo.

Noi abbiamo cercato, nel nostro piccolo, di operare la riforma agraria dell’informazione, di rompere la verticalità dell’informazione tradizionale che procede da pochi a molti. Abbiamo inteso contribuire ad erodere i latifondi informativi di TV e giornali.

Noi agricoltori che fino a ieri eravamo braccianti dell’informazione e potevamo fruire solo delle TV dei latifondisti, da oggi stiamo sottraendo un pezzetto di terreno ai latifondisti dell’informazione.

Noi non vogliamo rassegnarci a subire il monopolio mediatico dei vari Bruno Vespa,  Emilio Fede e soci.

Questa nostra video inchiesta contribuisce a costruire un modello di informazione orizzontale che procede non da pochi a molti, ma da molti a molti, attraverso internet, ma anche attraverso la proiezione di questa sera.

Il sentiero è tracciato. Indietro non si torna.

Ecco perché oggi crediamo che sia un giorno importante per San Ferdinando.

Un cambiamento silenzioso e discreto si sta verificando sotto i nostri occhi, e procede in punta di piedi.

Matteo Della Torre

Fonte: www.uomoplanetario.org

Il video inchiesta CRISI: Diagnosi, prognosi e terapia

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • LOCAL
  • ABOUT
  • CONTACT