Home»Foto»Citizen Report, la tv dà voce ai vlogger
Citizen Report

Storie che nessuno ha ancora raccontato, storie che i media tradizionali di solito ignorano. Volti che la tv normalmente non inquadra. Realtà narrate da una «redazione diffusa» di vlogger (video blogger) e video maker sparsi sul territorio. In due parole: giornalismo partecipativo. Che per la prima volta troverà spazio su una delle reti del servizio pubblico. Dal 13 aprile Raitre ospeterà ogni martedì all’1.10 Citizen Report, un programma ideato da Giovanni Minoli (con la Collaborazione di TheBlogTv) e firmato Rai Educational.

DIECI PUNTATE – In dieci puntate, di 26 minuti ciascuna, si affronteranno diversi temi di attualità: dal lavoro alla famiglia, dalla religione all’ecologia, dall’immigrazione alle dipendenze, fino al mondo degli studenti universitari, delle scuole di ballo, delle tifoserie e dei blog. I servizi in onda sono realizzati da una vera e propria squadra di «giornalisti dal basso» nata sul web in pochi mesi. Una grande community, che si riunisce online dallo scorso novembre sul sito www.citizenreport.rai.it. I circa 700 iscritti vengono sollecitati a caricare sul sito i loro lavori, rispondendo alle «call for videos» che la redazione del programma lancia di volta in volta su vari argomenti. A commentare i video degli utenti, in ogni puntata, ci sarà anche un ospite. Fra questi Gabriele Muccino, Neri Marcorè, Malika Ayane, Giovanni Soldini e Pif delle Iene. A guidare la community la conduttrice del programma Federica Cellini.

SI PARTE CON “FAMIGLE” – Per Giovanni Minoli Citizen Report rappresenta «l’ennesima declinazione del concetto di servizio pubblico». «In questo caso – ha sottolineato – è il servizio pubblico che si apre alle nuove forme di comunicazione multimediali e multipiattaforma, indipendenti e democratiche». Ad aprire il nuovo appuntamento sarà una puntata dedicata alle “Famiglie”: allargate, separate, monoparentali. Quante sono, come vivono, che problemi affrontano? E che fine hanno fatto le famiglie «tradizionali»? Le sfide, i cambiamenti, le prospettive di genitori e figli, coppie di fatto, padri separati e madri in affitto. La squadra di Citizen Report manderà in onda, tra le altre, la storia di una coppia omosessuale che ha scelto di avere un figlio attraverso una società che gli procurerà “madri surrogate”, “portatrici” e “donatrici”. Testimone d’eccezione Gabriele Muccino che tante volte, nei suoi film, ha raccontato il mondo delle famiglie allargate.

Fonte: www.corriere.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • MEDIA
  • ABOUT
  • CONTACT