Home»Nonviolenza»«Meno carne, per salvare la Terra» L’appello di McCartney all’Europa

Paul McCartney

Niente carne il lunedì. Per la salute non personale, ma del pianeta. Paul McCartney, convinto vegetariano da anni, ha lanciato una nuova e singolare battaglia ambientalista denominata «Meat Free Monday». L’obbiettivo? Contribuire a ridurre il livello di inquinamento diminuendo il consumo di carne, perché gli allevamenti sono tra i grandi responsabili dell’effetto serra. E oggi l’ha portata davanti al Parlamento europeo, con un intervento pubblico in aula, per chiedere il supporto della Ue.

IL DISCORSO E LA CANZONE – «Non mangiate carne il lunedì, aiuterete il pianeta a non morire» ha detto l’ex Beatles. Lo slogan è: «Less meat: Less heat», ovvero «meno carne, meno calore». Tra l’apertura del suo tour ( il via da Amburgo, conclusione a Londra prima di Natale) l’ex Beatles ci teneva a far sapere all’Europa che non saranno solo le azioni dei governi a salvare la terra dal surriscaldamento. Anche i comportamenti dei singoli contano molto. Ridurre un pò il consumo di carne (fosse per lui dovrebbero smettere tutti, ma questo è un altro discorso). «Non sono i trasporti i cattivi – ha detto McCartney – ma l’industria della carne», L’industria del bestiame, ha ricordato, produce più gas serra di tutto il settore dei trasporti. «Ogni secondo scompaiono 6 campi da calcio di foreste. Per una fetta di carne si utilizza una quantità di acqua pari a una doccia di 4 ore. Senza contare che l’allevamento è una delle principali fonti di inquinamento delle acque», ha aggiunto. Perciò, per il bene di tutti e anche della salute («Molti studi dicono che la carne rossa fa male»), sarebbe bene stare senza carne almeno un giorno a settimana. «Diciamo il lunedì – conclude l’ex Beatles – magari dopo gli eccessi del wekend. Si taglierebbero le emissioni di un viaggio di 1500 chilometri in macchina». E per sostenere la sua campagna, McCartney ha composto anche una canzoncina, «Meat Free Monday», scaricabile (con una donazione) da una pagina web collegata al suo sito che contiene anche messaggi di sostenitori e ricette vegetariane che possono sostituire la carne. Almeno il lunedì.

Fonte: www.repubblica.it

eBook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Contatti

Uomoplanetario.org

Email

Telefono+39 (340) 1046944

×
  • HOME
  • NONVIOLENZA
  • ABOUT
  • CONTACT